ARPAL: cella temporalesca nell'entroterra savonese, fenomeni anche intensi sulla Val Bormida

ARPAL - Nel corso delle ultime ore si sono verificate precipitazioni diffuse di intensità generalmente moderata e localmente
forte sul centro Ponente della regione.

Attualmente una cella temporalesca si è innescata nell'interno Ponente dove si segnalano tassi precipitativi di 38 mm/1h a Magliolo, 35 mm/1h a Osiglia, 26 mm/1h Murialdo (SV). Ci si attende una persistenza dei fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale nelle stesse zone interessate attualmente e con un graduale coinvolgimento anche del Centro Levante.

I venti, di provenienza meridionale, sono generalmente moderati, con qualche rinforzo sui rilievi del Centro (Monte
Pennello raffiche di 85 km/h).

A seguito delle piogge registrate si sono osservati innalzamenti solo sui bacini del Ponente ligure. Gli incrementi maggiori sono stati misurati sul bacino del Centa, in particolare nella sezione di Pogli d'Ortovero. I restanti bacini attualmente non mostrano particolari criticità, restando ben al di sotto dei livelli di guardia.

In Val Bormida le precipitazioni più intense in queste ore e l'anemometro del Cadibona, appena salito a 80 km/h.

 


Aggiornamenti 11-10-2018

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

Incredibile "INVASIONE DI CIMICI" anche in Liguria, ecco alcune soluzioni per sconfiggerle

Negli ultimi giorni e settimane stiamo assistendo ad una vera e propria "invasione di cimici" nel nostro paese, in particolar modo nelle regioni del centro-nord...