ARPAL: mercoledì 30 possibili nevicate fino in prossimità delle coste, oltre 400-600 metri sulla Riviera di Levante

In vista di un nuovo peggioramento in avvicinamento alla Liguria per la giornata di mercoledì 30, si invita a seguire tutti gli aggiornamenti degli enti preposti anche nelle prossime ore. Le condizioni atmosferiche ancora decisamente fredde ed invernali potrebbero favorire il ritorno dei fiocchi di neve anche in Liguria, con nevicate fino a bassa quota e locali sconfinamenti fino a ridosso di alcuni tratti di costa.

BOLLETTINO DI VIGILANZA METEOROLOGICA PER LA REGIONE LIGURIA - OGGI LUNEDI' 28 GENNAIO: Venti forti settentrionali su A, B e sui rilievi di D ed E con locali raffiche fino a 60/70 km/h specie sui crinali e allo sbocco delle valli, in temporanea attenuazione pomeridiana e nuova ripresa serale. Mare localmente agitato su C, soprattutto su parte più meridionale, con possibili mareggiate per onda lunga di libeccio, molto mosso altrove. Moto ondoso in lento calo. Locale disagio fisiologico per freddo nelle ore serali specie nelle zone interne.

DOMANI, MARTEDI' 29 GENNAIO: Nelle prime ore del giorno ancora venti forti settentrionali su A,B anche rafficati 40-50 km/h, in attenuazione nella seconda metà del giorno. Locale disagio fisiologico per freddo nelle ore serali, specie nelle zone interne.

DOPODOMANI, MERCOLEDI' 30 GENNAIO: L'arrivo di un fronte nord atlantico determina un peggioramento con precipitazioni diffuse in estensione dalle prime ore della notte da Ponente verso Levante. Deboli nevicate su interno di C oltre i 400-600 m, su DE a tutte le quote, oltre i 200 m su AB dove non si escludono locali sconfinamenti lungo le aree costiere. Possibili rovesci nevosi. Venti forti settentrionali su ABCDE con possibili raffiche fino a burrasca 70-80 km/h in attenuazione dalla sera. Moderato disagio per freddo. Seguire gli aggiornamenti.


Aggiornamenti 28-01-2019 La Redazione di MeteoRiviera

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

Piccole scosse di terremoto sul Mar Ligure, la più intensa magnitudo 1.7 Richter

Nelle ultime ore si sono registrate due deboli scosse di terremoto sul mar Ligure: la prima, la più debole, poche miglia al largo di Loano (SV) con una magnitudo di 1.1 alle ore 6:54 di questa mattina. La...