Arriva l'aria fredda in Liguria: possibili temporali, grandinate e nevicate nelle aree rosse

Rischio temporalesco nelle aree cerchiate in rossoRischio temporalesco nelle aree cerchiate in rosso

Ormai annunciata da giorni, nelle prossime ore arriverà una forte irruzione di aria fredda di origine artica che colpirà fortemente le regioni adriatiche e solo moderatamente il Nord Ovest e la nostra Liguria.

Nelle prime ore pomeridiane, l'aria gelida irromperà in quota giungendo sull'Appennino genovese e quello Tosco-Emiliano dove si attendono rovesci anche intensi che faranno letteralmente crollare anche di 10-15 gradi le temperature rispetto ai valori del mattino.

Da metà pomeriggio e fino alla prima parte della serata, potrebbe essere anche il turno dei settori più occidentali (Alpi Marittime, Costa Azzurra e localmente anche rilievi imperiesi). In queste zone potrebbe arrivera la neve fino a quote relativamente basse (calo da 2600m del mattino a soli 1000m del tardo pomeriggio); inoltre vi è il rischio di grandine tra Ventimiglia e Nizza con calo delle temperature improvviso e molto intenso).

Tra il Savonese ed il Genovesato, a parte un possibile e locale sviluppo di qualche cumulo di lieve entità, sarà soprattutto il vento a creare i principali problemi. Raffiche molto forti sono attese dalla serata, in intensificazione nella notte lungo le coste tra Andora e Genova (picchi fino a 90 km/h). L'aria fredda al suolo si farà sentire soprattutto dalla mattinata di mercoledì 20 Aprile grazie all'indebolimento della ventilazione.

Aspettiamoci quindi un nuovo ritorno a condizioni più invernali per almeno 48 ore, e valori notturni che continueranno comunque a restare bassi per tutta la settimana.


Aggiornamenti 18-04-2017 Mattia Giordano

Che tempo farà?

La previsione meteo per il 21 Ottobre 2017

Peggioramento delle condizioni meteo sulla Liguria con addensamenti più consistenti tra il Savonese ed il Genovesato. Non si escludono piovaschi o rovesci intermittenti molto localizzati, tra il Savonese orientale e il...

Top clic

L'alluvione di Genova del 9-10 Ottobre 2014

L'alluvione di Genova del 9 e 10 ottobre 2014 si è verificata a seguito di forti precipitazioni, che causarono circa 395 mm in 24 ore. Nel comune Genova sono esondati i torrenti Bisagno, Sturla, Fereggiano,...