Caldo sahariano in arrivo, ma di breve durata

Finalmente si sta avvicinando quella rimonta anticiclonica nord-africana che ci porterà un breve assaggio d’estate. La bolla calda risulterà piuttosto breve e senza raggiungere livelli eccessivi. Probabilmente il clou dell’ondata di calore verrà raggiunto a metà settimana, quando un po’ tutta la Penisola sarà abbracciata dalla bolla calda d’estrazione sahariana: si raggiungeranno punte estive di 31-34 gradi in molte zone d’Italia, dal Nord-Est fino al Sud e alle Isole Maggiori. Lungo i litorali i valori risulteranno generalmente più bassi, laddove interverranno le fresche brezze marine. In Liguria infatti, le temperature difficilmente raggiungeranno valori elevati, ma sarà comunque possibile toccare in alcuni casi i 25-26° gradi. Proprio la nostra regione potrebbe risultare tra le più fresche d’Italia, in quanto le infiltrazioni umide da ovest e la presenza di nubi, saranno spesso presenti. Una toccata e fuga dell’estate che farà parlare di sè; non si tratterà di nessun ondata di calore eccezionale e le proiezioni verso il fine mese, prevedono nuovamente l’apertura della porta atlantica, con il possibile avvicinamento di una nuova saccatura dal nord atlantico.

Aggiornamenti 20-05-2014

Che tempo farà?

La previsione meteo per il 24 Novembre 2017

Siamo alla vigilia di un primo peggioramento che coinvolgerà parte della Liguria nella giornata di sabato 25 Novembre. Nuvolosità bassa e diffusa interesserà prevalentemente il settore centro-orientale...

Top clic

"Sciabolata" artica dal 28-29 Novembre: piogge copiose e neve a bassa quota sul Nord Ovest

L'alta pressione sembra aver le ore contate: una nuova irruzione di aria artica potrebbe giungere sul Mediterraneo nei prossimi giorni, attorno al 28-29 Novembre. Si aprirebbe così una fase di maltempo di stampo...