Forte perturbazione temporalesca per giovedì 15, previste fitte nevicate nell'entroterra ligure

Giovedì 15 Marzo il maltempo tornare a colpire l'Italia e specialmente le aree del nord-ovest. Secondo i modelli previsionali , sono attesi rovesci di un certo peso su Val d'Aosta, Piemonte, ovest Lombardia e Liguria centro-occidentale. Arriverà anche la neve fino a quote collinari sul Cuneese (circa 500-700m), oltre i 900m sulle Alpi Liguri e 1000-1200m sull'Appennino settentrionale.

La mattinata di giovedì sarà fortemente perturbata per basso Piemonte e Liguria, con piogge e temporali anche particolarmente intensi e violenti in veloce estensione verso il Genovesato ed il levante ligure. Non sono escluse formazioni di trombe marine in mare.

Sono attese nevicate molto copiose (fino a 30-40cm in 3-5 ore sui rilievi liguri oltre i 1000-1200m).

Dal pomeriggio il maltempo si sposterà verso la Riviera di Levante, la Toscana e l'Emilia Romagna con piogge copiose, temporali e neve oltre i 1200m sull'Appennino Settentrionale. Tenderà graudualmente a migliorare sull'estremo ponente ligure ed ovest piemonte con le prime schiarite. Un miglioramento più decisivo sarà visibile dalla serata su buona parte del Nord-Ovest.

Per la Regione Liguria si attende una violenta ondata di maltempo con piogge diffuse e possibili temporali forti: l'intensa perturbazione potrebbe nuovamente indurre gli enti preposti ad emettere un nuova allerta meteo (ma di questo ne parleremo mercoledì attorno alle ore 12).

Per chi dovesse spostarsi verso le zone interne ricordiamo il rischio di forti nevicate su tutti i valichi di collegamento le zone dell'entroterra (Col di Nava, Colle San Bernardo, Colle Scravaion e Giogo di Toirano, Colle del Melogno).

 


Aggiornamenti 13-03-2018 Mattia Giordano

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

MeteoRivieraLigure si rinnova con tantissime novità per il 2019: nasce oggi WWW.METEORIVIERA.COM

Da oggi MeteoRivieraLigure si rinnova attraverso la nascita di un nuovo sito molto più rapido ed ottimizzato. Si chiama WWW.METEORIVIERA.COM il nuovo...