In arrivo la "sabbia del deserto", possibile "NEVE ROSA" sulle Alpi Marittime

La nevicate rosa sull'Armetta-Dubasso nel 2004La nevicate rosa sull'Armetta-Dubasso nel 2004

Proprio in questa ore una vasta depressione sta abbordando l’Europa occidentale e marginalmente l’Italia, apportando maltempo sui settori nord-occidentali della penisola, con piogge e nevicate in montagna. Su gran parte dello Stivale però l’effetto di questa configurazione sarà il“richiamo” di correnti molto miti di matrice sub-tropicale, che scorreranno sul bordo orientale della suddetta bassa pressione. 

E' quanto sta accandendo in queste ore con cieli lattiginosi e temperature primaverili sull'Italia, addirittura superiori a 20-23°C al Centro Sud.

Queste correnti trasporteranno non solo aria “calda” ma anche una notevole quantità di sabbia e pulviscolo, direttamente dalle terre nord-africane. La vasta nube di sabbia arriverà sull’Italia, in particolare, fra Domenica 7 e Lunedì 8 Gennaio, in concomitanza con l’approfondirsi di un minimo di bassa pressione sul Mediterraneo occidentale con conseguente accentuazione del flusso sciroccale a Est, proprio in direzione della nostra penisola. 

Questa cartina che segue mostra l’elevato carico di sabbia previsto nella giornata di Lunedì 8 sul Mediterraneo centrale e sulla nostra penisola (valori fino a 2500 mgr/m2), che renderà i cieli lattiginosi e biancastri. La sabbia potrà anche precipitare al suolo insieme alla pioggia nella giornata dell’8 Gennaio quando si avranno precipitazioni diffuse al Nord e sulla Toscana per l’approssimarsi della perturbazione da Ovest. 

Non si esclude inoltre il possibile fenomeno della "neve rosa", fenomeno piuttosto insolito ma accaduto nel 2004 proprio tra Piemonte e Liguria. Nella foto una gita sul monte Armetta sulle alture di Albenga durante la famosa nevicata rosa che colpì le Alpi Liguri e Marittime.

 


Aggiornamenti 07-01-2018 Mattia Giordano

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

Dal 15 Novembre obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali, ecco tutti i tratti interessati

Anas ricorda che scatterà da domani 15 novembre 2018 al 15 aprile 2019 l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alcuni tratti delle strade statali della Liguria maggiormente esposte al...