Luglio si conclude col botto, da martedì forti temporali al Nord Ovest

Poche ore di tregua concesse dal maltempo dopo i fenomeni estremi che nella giornata di sabato hanno colpito duramente molte regioni provocando danni ingenti. Dopo i violenti nubifragi che hanno colpito lo Spezzino, l’alta Toscana e nella notte scorsa anche l’Isola d’Elba, si attende l’ultimo peggioramento del mese di Luglio. Una goccia fredda in discesa dal Nord Europa è in arrivo verso l’Italia: questo riproporrà scenari tipicamente autunnali, con temperature in forte calo sui monti e violenti temporali anche in pianura. Fine mese col botto, quindi, perché questo peggioramento sarà probabilmente il più intenso di tutti quelli che abbiamo avuto fin qui nel corso di questa pazza estate 2014. Forti temporali e piogge torrenziali di stampo autunnale interesseranno tutto il centro/nord tra martedì e mercoledì, con violenti nubifragi che interesseranno molte città: prima Genova e Milano, poi Firenze, Perugia e Roma, infine Verona, Venezia e Trieste. Nella seconda parte della settimana il maltempo si sposterà anche al centro/sud, dove però sarà più lieve.

Aggiornamenti 27-07-2014

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

Dal 15 Novembre obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali, ecco tutti i tratti interessati

Anas ricorda che scatterà da domani 15 novembre 2018 al 15 aprile 2019 l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alcuni tratti delle strade statali della Liguria maggiormente esposte al...