Mattinata invernale in Liguria, temperature scese fino a "zero gradi" in Valbormida

La Bisalta innevata 15/05/2018 (ph. Bruno Rinaudo)La Bisalta innevata 15/05/2018 (ph. Bruno Rinaudo)

Dopo il passaggio del nocciolo freddo nella giornata di ieri, le temperature si sono fortemente abbassate scendendo su valori tipici della stagiona invernale.

In Riviera questa mattina la colonnina di mercurio è scesa fino a 7-8°C sulla Riviera di Ponente, ftra i 10-12°C sul settore genovese. Ma l'ondata di freddo più acuta è stata percepita nelle zone interne di montagna.

Proprio in Valbormida si sono registrati i valori minimi più bassi: 0°C a Bardineto, 1°C a Calizzano, 3°C  Millesimo e Carcare. Valori molto bassi anche nell'entroterra di Genova (valli Trebbia ed Aveto) con termiche che sono scese anche sottozero a Rocca d'Aveto.

Almeno fino a metà settimana le temperature notturne resteranno su valori piuttosto rigidi nelle zone interne e di montagna, prima di un lieve addolcimento termico previsto per il prossimo weekend.

Il freddo è sceso a valle anche sulle zone pianeggianti del basso Piemonte: dopo le nevicate di ieri sulle Alpi Marittime, con locali sconfinamenti anche sotto i 1300-1400m, l'aria fredda si è riversata nei bassi strati facendo scendere i termometri sotto i 3-4°C anche sulla piana cuneese.

Nella foto la Bisalta innevata ripresa dalla piana cuneese questa mattina (ph. Bruno Rinaudo)


Aggiornamenti 15-05-2018 Mattia Giordano

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

Incredibile "INVASIONE DI CIMICI" anche in Liguria, ecco alcune soluzioni per sconfiggerle

Negli ultimi giorni e settimane stiamo assistendo ad una vera e propria "invasione di cimici" nel nostro paese, in particolar modo nelle regioni del centro-nord...