Nuova ALLERTA METEO in vista: rischio "NEVE" e "GELICIDIO" nell'entroterra ligure, forti nevicate nel Cuneese

E' confermato l'importante guasto meteo in arrivo nelle prossime ore sul Nord Ovest; l'intensa perturbazione dovrebbe raggiungere la Riviera Ligure già nel pomeriggio con le prime precipitazioni inizialmente deboli, nevose fino a quote basse nell'entroterra di Savona e Genova. Il maltempo poi s'intensificherà tra la serata e la notte, con piogge via via sempre più copiose lungo le coste e tanta neve in montagna. Le temperature in quota tenderanno ad aumentare passando dai -5°C a 1500m di questa mattina, sino a +1°C alla stessa quota per il 1 Febbraio pomeriggio.

Proprio a causa di questo imminente surriscaldamento in quota, non escludiamo il possibile fenomeno del gelicidio o pioggia congelantesi nelle valli interne nel Savonese e Genovese, dove le temperature al suolo resteranno sotto zero.

Si tratterà di una perturbazione particolarmente mite con aria calda in quota che scorrerà sopra un cuscino di aria fredda pre-esistente al suolo sulla Valpadana, favorendo copiose nevicate specialmente in Piemonte e nell'entroterra ligure di ponente. Una delle situazione più ottimali per la neve sulla Valpadana, specialmente in Piemonte ove persisterà una "bolla fredda" in quota, garantendo così nevicate importanti tra il Cuneese ed il Torinese.

Questa mattina entro il mezzogiorno gli enti preposti valuteranno al meglio la situazione meteo prevista e non si esclude la possibile emissione di una nuova ALLERTA NEVE per i settori liguri più interni e sui versanti padani con un'ulteriore avviso relativo al possibile fenomeno del gelicidio su alcune vallate specialmente dell'entroterra di Genova e Savona.

Per ulteriori approfondimenti consigliamo di seguirci sul nostro sito www.meteorivieraligure.it


Aggiornamenti 31-01-2019 Mattia Giordano

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

Piccole scosse di terremoto sul Mar Ligure, la più intensa magnitudo 1.7 Richter

Nelle ultime ore si sono registrate due deboli scosse di terremoto sul mar Ligure: la prima, la più debole, poche miglia al largo di Loano (SV) con una magnitudo di 1.1 alle ore 6:54 di questa mattina. La...