Ondata di freddo in arrivo nel weekend, temperature in crollo di 7-8 gradi

Una massa d'aria molto fredda raggiungerà l'Italia ad iniziare da venerdì sera e persisterà almeno fino all'alba di domenica, determinando una deciso calo delle temperature, sopratutto in montagna.

I termometri inizieranno a scendere inizialmente soprattutto sulle Alpi e aree del Nord-Est coinvolgendo infine anche l'Emilia, la Toscana e buona parte del Nord Ovest. Lo zero termico scenderà ben sotto i 1500-1700 metri, con gelate previste al suolo nelle conche e vallate soggette al fenomeno dell'inversione termica notturna.

L'accumulo di aria fredda al suolo si garantirà maggiore su Lombardia, Piemonte ed entroterra ligure (versanti padani) dove potrebbero verificarsi anche gelate in alcune vallate soggette al fenomeno dell'inversione termica. In Val Bormida la colonnina di mercurio potrebbe scendere di qualche grado sotto lo zero così come nel Sassellese.

 


Arriverà anche la neve specie su Tirolo, Vorarlberg, Stiria, Carinzia in Austria, Baviera in Germania e Svizzera Tedesca, con sconfinamenti fino a quote collinari (700-800m). Fiocchi anche in Alto Adige.

Qualche fiocco di neve potrà imbiancare anche i rilievi appenninici dell'Abruzzo.

Domenica mattinata farà molto freddo su buona parte dell'Italia con valori di temperatura minime sotto i 5°C su pianura piemontese e lombarda, 7-9°C su pianura padano-veneta. Le temperature minime scenderanno attorno ai 10°C anche lungo le coste liguri così come su tutta la fascia del litorale adriatico dal Veneto alla Puglia.


Aggiornamenti 02-10-2017 Mattia Giordano

Che tempo farà?

La previsione meteo per il 24 Novembre 2017

Siamo alla vigilia di un primo peggioramento che coinvolgerà parte della Liguria nella giornata di sabato 25 Novembre. Nuvolosità bassa e diffusa interesserà prevalentemente il settore centro-orientale...

Top clic

"Sciabolata" artica dal 28-29 Novembre: piogge copiose e neve a bassa quota sul Nord Ovest

L'alta pressione sembra aver le ore contate: una nuova irruzione di aria artica potrebbe giungere sul Mediterraneo nei prossimi giorni, attorno al 28-29 Novembre. Si aprirebbe così una fase di maltempo di stampo...