Sembra arrivata la primavera in Riviera, in serata peggioramento con neve a bassa quota

A guardar il cielo quest'oggi in Liguria sembra esser già primavera: temperature gradevoli, bassissimo tasso d'umidità e cieli azzurri e tersi sia a ponente sia a levante.

Ma attenzione alle prossime ore quando un nuovo guasto del tempo è annunciato in arrivo sulla Liguria con precipitazioni deboli/moderate ma questa volta anche nevose fino a quota bassissime, sulle province di Genova e Savona. E' questo il quadro previsto dai modelli per le prossime ore, con un peggioramento atteso tra le ore 20 di stasera e le ore 6 del mattino del 14 Febbraio.

Si tratterà di un peggioramento di lieve entità con fenomeni scarsi o comunque generalmente deboli ma comunque in grado di regalare qualche precipitazione nevosa, anche a quote molto basse in Riviera. In serata, il cielo tornerà ad annuvolarsi con evidenti virghe nevose che si andranno a generare sui rilievi durante i rovesci più intensi, favorendo così anche qualche episodio nevoso a quote relativamente basse nel Savonese e sul Genovesato (nella notte).

Alcune aree potrebbero anche essere interessate da qualche rovescio più intenso, nevoso fino a quote molto basse (200-300m) con locali sconfinamenti fino in prossimità dei settori costieri (ma senza accumuli).

Le temperature caleranno fortemente già dal tardo pomeriggio, continuando a scendere soprattutto con l'arrivo delle precipitazioni; nella notte sono attesi fino a 2°C a tra Vado Ligure ed Arenzano, circa 3°C tra Albenga e Finale Ligure, 5°ad Imperia e Sanremo. Temperature basse anche a Genova, dove in caso di rovesci localmente intensi, si potranno verificare delle nevicate anche in alcuni quartieri della città con temperature sempre attorno ai 2°C.

Nell'interno sono previste nevicate con accumuli comunque inferiori ai 5cm.


Aggiornamenti 13-02-2018 Mattia Giordano

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

Incredibile "INVASIONE DI CIMICI" anche in Liguria, ecco alcune soluzioni per sconfiggerle

Negli ultimi giorni e settimane stiamo assistendo ad una vera e propria "invasione di cimici" nel nostro paese, in particolar modo nelle regioni del centro-nord...