Superati i 100mm di pioggia a Ventimiglia e sull'Appennino di levante, pericolo gelicidio nell'entroterra savonese

Continuano le precipitazioni deboli, localmente moderate sulla Liguria, con la neve che ha continuato a cadere nell’entroterra savonese con accumuli segnalati dai nivometri di Monte Settepani di 22 centimetri dalla mezzanotte e di 12 a Urbe Vara Superiore. Fenomeni di gelicidio si registrano, invece, in diverse zone interne della regione. Sul fronte pioggia le precipitazioni sono, come detto, generalmente deboli, localmente moderate nell’imperiese, nell’entroterra di Levante e nello spezzino.

Qui sono monitorati tutti i corsi d’acqua, che fanno registrare livelli idrometrici in aumento. Ricordiamo che nella zona C, per i bacini piccoli vige l’allerta gialla per piogge diffuse fino alle 15 di domani mentre i bacini medi e grandi sono in arancione fino alle 8 di domani e poi in gialla fino alle 15 (seguire, comunque, gli aggiornamenti). Gialla per piogge diffuse anche su B ed E fino alla mezzanotte mentre, dal punto di vista nivologico, i comuni interni di B, le zone D ed E sono in arancione fino alle 21 e poi in gialla fino a mezzanotte. A mezzanotte finirà anche l’allerta gialla nivologica per i comuni interni di A.

Uno sguardo finale alle temperature che spiegano bene anche la situazione che si sta vivendo in questo momento in Liguria: alle 19 Genova Centro Funzionale segna 5.5, Camogli 11.5 e, spostandoci più a Levante, Levanto 14.8.

E’ evidente nello spezzino, l’effetto dei venti meridionali che sono anche di burrasca con una raffica che, a Casoni di Suvero, ha raggiunto 144 km/h. Anche il mare sta crescendo e in poche ore, alla boa di Capo Mele, ha raggiunto il livello di molto mosso tendendo ancora a incrementare: altezza massima di onda 3,28 metri, periodo di picco di 9 secondi, temperatura dell’acqua di 13.7 gradi.

Nell'immagine lo scatto radar delle 19.10.

Secondo i rilevamenti meteo della stazioni della Rete Limet, si superano i 110mm di pioggia in valle Roya nell'immediato entroterra di Ventimiglia, oltre 120mm nella zona di Rezzoaglio in Val d'Aveto, tra gli 80-100mm su tutte la fascia pedemontana a ridosso dell'Appennino di levante.

Una bella passata piovosa anche per il Centro-Ponente Ligure, anche lungo le coste: oltre 75mm a Finale Ligure, 70mm ad Arma di Taggia, dai 40 ai 50mm anche sulle restanti aree costiere del Savonese e dell'Imperiese. A Genova le cumulate sono comprese tra i 30 ed i 50mm in città con valori più elevati nell'interno (fino a 70mm a Bargagli).


Aggiornamenti 01-02-2019 La Redazione di MeteoRiviera

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

Piccole scosse di terremoto sul Mar Ligure, la più intensa magnitudo 1.7 Richter

Nelle ultime ore si sono registrate due deboli scosse di terremoto sul mar Ligure: la prima, la più debole, poche miglia al largo di Loano (SV) con una magnitudo di 1.1 alle ore 6:54 di questa mattina. La...