Tornano anticiclone e temperature miti in Liguria: gelate notturne limitate solo ai versanti padani

Dopo l'ultimo peggioramennto dei primi giorni di Febbraio, si attende una nuova rimonta dell'Anticiclone mediterraneo che nei prossimi giorni ingloberà anche l'Italia con un rialzo delle temperature sulla Riviera Ligure fino a 15-17°C in alcune località costiere.

L'inverno andrà almeno temporaneamente in letargo probabilmente per tutta la prima decade di Febbraio, con le perturbazioni passeranno tutte oltralpe senza l'interessamento dell'Italia. Avremo alcune giornate di favonio o foehn sul Nord Ovest con temperature secche e molto miti ma con alta probabilità di raffiche di vento anche intenso.

Le temperature sono previste gradualmente in rialzo specialmente lungo le aree costiere della Riviera con valori che potranno toccare anche i 15-16°C, localmente anche i 17°C sul Ponente Ligure soprattutto durante le giornata più secche e ventilate.

Farà invece molto freddo di notte lungo le aree di fondovalle dell'entroterra savonese e genovese, specialmente ove sarà ancora presente la neve al suolo. Il cosiddetto "effetto albedo notturno" potrà far registrare ancora valori ampiamento sottozero in Valbormida e Sassellese fino a -8/-9°C, forse anche più in basso.

Segui tutti gli aggiornamenti su www.meteorivieraligure.it


Aggiornamenti 03-02-2019 Mattia Giordano

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

Piccole scosse di terremoto sul Mar Ligure, la più intensa magnitudo 1.7 Richter

Nelle ultime ore si sono registrate due deboli scosse di terremoto sul mar Ligure: la prima, la più debole, poche miglia al largo di Loano (SV) con una magnitudo di 1.1 alle ore 6:54 di questa mattina. La...