"Notte da lupi" a Bardineto: attaccato branco di daini nei pressi del Rio Secco

E' stata una notte veramente da "lupi" quella tra sabato e domenica scorsa nella zona di Rio Secco in prossimità dell'azienda agricola Fratelli Mattiauda: un branco di daini selvatici (circa una decina), molto presenti anche nelle aree di fondovalle, è stato attaccato da alcuni lupi (probabilmente almeno 2 o 3).

Nonostante l'abbaiare dei cani in paese, hanno portato a termine la loro naturale caccia lasciando sul terreno la carcassa di un grosso maschio di daino di oltre 60-65kg, mentre un altro daino ferito più piccolo, ha cercato di salvarsi entrando in paese, facendo così perdere le sue tracce.

Il comprensorio del monte Carmo di Loano (dal rilievi del Melogno sino alla Rocca Barbena) è ormai da anni un territorio di passaggio di alcuni branchi di lupi. Secondo le ultime indagini degli esperti, sono 3-4 gli esemplari che frequentano quest'area almeno da qualche anno.

Il loro passaggio è stato avvistato tramite le telecamere trappola ad infrarosso anche sul versante marittimo nei pressi del Bric Pratello sulle alture del Rifugio Pian delle Bosse alla quota di 841 metri, ma altri esemplari (in solitaria) sono stati avvistati nei mesi scorsi in località Salto del Lupo - Carpe così come sul crinale spartiacque di "Ca di Foi" che collega il massiccio di San Pietro ai Monti e Ravinet fino alla vetta del Carmo.

Attacchi di lupi a daini, caprioli e cavalli selvatici (molto presenti sul massiccio del Carmo) non sono una novità: nei mesi e negli anni scorsi sui social network sono state diverse le foto di animali sbranati soprattutto in quota oltre i 1000-1200 metri. Il caso di questo weekend risulta il primo attacco di lupi vicino ai paesi, in questo caso Bardineto che è situato ad un altitudini di soli 711 metri.

 


News 03-12-2018 Mattia Giordano

Meteo stazione a Verzi di Loano - Savona

Top clic

MeteoRivieraLigure si rinnova con tantissime novità per il 2019: nasce oggi WWW.METEORIVIERA.COM

Da oggi MeteoRivieraLigure si rinnova attraverso la nascita di un nuovo sito molto più rapido ed ottimizzato. Si chiama WWW.METEORIVIERA.COM il nuovo...