ALLUVIONE LAMPO nel Canton Vallese: “FIUME DI FANGO” travolge auto e persone, almeno due dispersi

MeteoRiviera 1 sett. fa

Un violento maltempo si è abbattuto sulla Svizzera nelle scorse ore, in particolare sul Canton Vallese, dando origine allo spaventoso straripamento di un fiume. Il fiume Losentse si è trasformato in un vero e proprio torrente di fango che è venuto giù per le strade di Chamoson, travolgendo e portando via con sé due veicoli. I soccorsi sono ancora alla ricerca di due persone. Uno dei due veicoli era vuoto al momento degli eventi, ma nell’altro, vi erano un uomo di 37 anni e una bambina di 6 anni, che risultano ancora dispersi.

All’origine del fenomeno, le forti piogge e le tempeste di grandine che si sono abbattute sull’area nella serata di ieri. Alcune strade sono ancora chiuse alla circolazione a causa di frane e smottamenti. I soccorritori sono ancora impegnati nelle operazioni di ricerca dei due dispersi: “In totale, più di 70 persone sono al lavoro per tentare di ritrovarli. Queste persone hanno lavorato tutta la notte, tenendo conto dei rischi meteo poiché sono state annunciate altre precipitazioni”, indica la polizia del Vallese in un comunicato. Uno dei due veicoli è stato ritrovato a centinaia di metri di distanza, mentre se non si dovesse rintracciare l’altro, il timore è che possa essere finito nel Rodano, di cui il torrente Losentse è un affluente e in cui si è riversata una grande quantità di fango.

Il devastante flusso di detriti ha colto di sorpresa gli abitanti della zona, colpiti dalla sua portata: “È un disastro qui, è incredibile!”. Il meteorologo Daniel Masotti spiega di non aver mai visto un evento simile simile: “Seguo l’evoluzione dei torrenti del comune da 1978. Non ho mai visto una tale quantità di fango, è enorme. La particolarità di questo evento è la velocità con cui è avvenuto”.