Arriva la “LUNA del CACCIATORE”: secondo gli esperti sarà più GRANDE e più ARANCIONE

Dopo la Notte della Luna celebrata il 5 ottobre in tutto il mondo, la luna tornerà a far parlare di sè già nelle prossiem ore. Domani sera, domenica 13 OTTOBRE, potremo osservare la Luna del Cacciatore splendere grande e luminosa nel cielo (ovviamente tempo permettendo). Questo plenilunio deve il suo nome ai nativi americani che aiutati dal suo bagliore seguivano le tracce delle loro prede.

Quella in arrivo poco dopo le 23,00 di domenica 13 ottobreè una luna piena normalissima, chiamata così per una tradizione anglosassone ora tornata in voga, così come accade per la luna del raccolto di settembre“, osserva l’astrofisico Gianluca Masi, del Virtual Telescope. Dietro queste tradizioni non ci sono riferimenti astronomici, ma hanno comunque il merito, rileva Masi, di “contribuire a risvegliare interesse e curiosità per il cielo e l’astronomia“.

Ma quest’anno, la Luna del Cacciatore sorgerà dall’orizzonte proprio intorno al tramonto, il che la farà apparire più grande e più arancione di quanto siamo abituati a vederla di solito. Questo avviene grazie alla “illusione lunare”, secondo cui la luna appare più grande quando è bassa all’orizzonte.

Nel 2020, la Luna del Cacciatore attirerà ancora più attenzione, sorgendo proprio nella notte di Halloween. È raro che un plenilunio si verifichi in concomitanza con Halloween: succede solo una volta ogni 19 anni circa. Sarà anche la seconda luna piena del mese, che le farà guadagnare il nome di Luna Blu. La Luna del Cacciatore di Halloween potrà aggiungere quel tocco di inquietudine in più in una delle notti più spaventose dell’anno.