Arriva la “SCIROCCATA dal DESERTO” per Pasqua e Pasquetta: fino a 25°C al Nord, picchi di 30°C al Centro-Sud

MeteoRiviera 1 mes. fa

Le temperature con l’avvio della Settimana Santa sono già in sensibile aumento con +20°C a Firenze, +19°C a Roma e Milano quest’oggi. Nei prossimi giorni farà ancora più caldo: le temperature aumenteranno giorno dopo giorno, raggiungendo i picchi più elevati proprio tra il Venerdì Santo e la domenica di Pasqua.

La Pasqua porterà quest’anno una vera e propria svolta climatica con l’arrivo del caldo addirittura estivo su moltissime regioni italiane.  Domenica 21 Aprile si raggiungeranno con facilità i +25°C in tutt’Italia con picchi massimi fino di 28-29°C al Sud, con un “calda sciroccata” che invierà aria di matrice africana su buona parte delle regioni Centro-Meridionali. Da Pasquetta i cieli si presenteranno più velati o nuvolosi e con una colorazione decisamente “giallastra” tipico  della sabbia sahariana.

Questa importante sciroccata verrà alimentata da una importante depressione che si posizionerà tra la Spagna, il Marocco e l’Algeria (su queste aree ci sarà forte maltempo), e dal giorno di Pasquetta potrebbe portare anche sull’Italia una nuvolosità nord Africana (in prevalenza alta e stratificata) con qualche possibile piovasco.

Ed in vista del Ponte del 25 Aprile, le temperature potrebbero ulteriormente aumentare, con punte fino a 30°C al Centro-Sud, e anche superiori a 24-25°C sul Nord Italia (specialmente in pianura e nelle località dal clima più continentale). Lungo le aree costiere invece il clima sarà più ventilato e grazie alle brezze di mare (che si attiveranno sempre durante le ore pomeridiane) i valori massimi non superiori a 21-22°C.