Danni e disagi a GENOVA per il VENTO FORTE: la raffica più intensa a 140 km/h sul monte Pennello

Forti raffiche di vento stanno spazzando dalla notte la Liguria: si registrano alberi caduti e pali della luce abbattuti nel ponente di Genova. I vigili del fuoco hanno eseguito tra la notte e le prime ore del mattino numerosi interventi, in particolare nei quartieri di Voltri, Pegli e Sestri Ponente.
Secondo i dati diffusi dal centro meteo Arpal, sul Monte Pennello le raffiche hanno raggiunto i 139 km/h.

Il Comune di Genova ha disposto per oggi la chiusura al pubblico di giardini, parchi storici e cimiteri ed il divieto di transito a motocicli, mezzi telonati e furgonati sulla strada sopraelevata Aldo Moro.

Le previsioni meteo garantiscono un attenuazione della ventilazione già in queste ore serali, con il ritorno ad una calma di vento nella notte. Questo favorirà un abbassamento delle temperature anche sensibile, con valori decisamente autunnali domattina in Riviera (dagli 11 ai 15°C) e nell’entroterra (da 0 a 6°C).