Il Primo Dicembre tra PIOGGE PERSISTENTI e BURRASCA

Cosa succederà nelle prossime ore, che ci separano dall’arrivo da una nuova perturbazione che, per la Liguria, potrebbe rivelarsi nuovamente critica per terreni e rischio idrogeologico?

Fino a Sabato condizioni di stabilità con cielo sereno o poco nuvoloso. Dalla serata di Sabato l’affondo sul Mediterraneo di una nuova perturbazione atlantica determinerà una rotazione del flusso in quota dai quadranti meridionali portando un rapido aumento della nuvolosità e piogge diffuse e persistenti per tutta la giornata di Domenica. Non si escludono deboli nevicate sui versanti padani occidentali. Temperature in diminuzione.

Questa, invece, la previsione Arpal per Domenica 1 dicembre. Coperto con piogge diffuse in rapida estensione da Ponente verso Levante. I fenomeni saranno generalmente di intensità debole o moderata, localmente a carattere di rovescio, ma risulteranno persistenti per buona parte della giornata. Dal pomeriggio/sera aumento dell’instabilità con possibili fenomeni temporaleschi più probabili su Centro-Levante e possibili deboli nevicate fino a quote collinari sui versanti padani occidentali e sui rilievi alpini.

Venti: in rinforzo fino a forti con locali raffiche di burrasca, da Nord, Nord-Ovest su Centro-Ponente, da Est in rotazione da Sud-Est a Levante. Mare: mosso al mattino, in aumento fino a molto mosso da Sud, Sud-Est dal pomeriggio, agitato in serata su Centro-Levante. Umidità: su valori alti.

Segnalazioni di protezione civile: piogge diffuse e persistenti, possibili rovesci o temporali forti, venti tra forti e burrasca anche rafficati