MALTEMPO 1° DICEMBRE in LIGURIA: le previsioni dettagliate di MeteoRivieraLigure

MeteoRivieraPosted by 2 sett. fa

L’arrivo di una perturbazione particolarmente intensa interesserà la Liguria nella giornata di DOMENICA 1 DICEMBRE: nuove piogge che cadranno localmente anche abbondanti su un territorio ormai saturo d’acqua dopo le piogge incessanti degli ultimi giorni e delle ultime settimane. Resta elevato il RISCHIO di FRANE e SMOTTAMENTI su tutto il territorio regionale,  più marcato su Savonese e Genovese.

Ecco qui di seguito le previsioni dettagliate secondo METEORIVIERALIGURE

PREVISIONE MATTINO: le prime piogge prefrontali deboli/moderate interesseranno le aree comprese tra Genvoesato e Tigullio, con nuclei precipitativi in risalita dal mare verso la coste. Altrove non si prevedono fenomeni di rilievo. Da metà mattinata arriverà il fronte perturbato con piogge che interesseranno tutto il Centro-Ponente Ligure in estensione verso Genova e la Riviera di Levante. Possibili accumuli significativi tra Savona e Genova, dove non sono esclusi addirittura temporali. Qualche nevicata interesserà le ALPI LIGURI attorno ai 1200-1300m con quote neve in lieve rialzo. Fiocchi fin sotto i 1000m su versante cuneese.

PREVISIONE POMERIGGIO: Precipitazioni moderate continueranno ad interessare tutto il territorio ligure con accumuli più significativi tra Sanremese e Costa Azzurra, dove si prevedono possibili temporali di forte intensità. Precipitazioni anche a carattere di rovescio intenso potranno persistere maggiormente tra il Savonese ed il Genovesato. Neve sulle ALPI LIGURI fino a 1300-1500m, localmente più in basso sui versanti cuneesi.

PREVISIONE SERA-NOTTE: Ancora maltempo diffuso su tutta la Liguria con precipitazioni moderate, localmente ancora di forte intensità su settore centro-orientale e sull’estremo ponente ligure, ove insisteranno ancora fenomeni temporaleschi. Non avremo un miglioramento delle condizioni meteo almeno fino alle prime ore di LUNEDI 2 DICEMBRE, quando persisterà ancora una spiccata instabilità. Nevicate sulle ALPI sempre attorno ai 1300-1500m, localmente più in basso sui versanti cuneesi.