MALTEMPO CUNEO: piogge sulla “GRANDA” con NEVE oltre i 1200m, poi arriverà l’ARIA FREDDA dai Balcani

MeteoRivieraPosted by 2 sett. fa

La giornata di DOMENICA 1 DICEMBRE sarà caratterizzata da moderato maltempo anche sulla provincia granda, con piogge diffuse più probabili tra Torinese e Cuneese, ma non particolarmente intense o violente. Si tratterà di una semplice perturbazione autunnale per il PIEMONTE, in grado di favorire cumulate fino a 20-25mm  in pianura e qualche nevicata in montagna sopra i 1500m, in calo fino a 1200m verso fine evento.

Possiamo quindi confermare sin da ora che per DOMENICA 1 DICEMBRE la neve non cadrà a quote basse nel CUNEESE: i fiocchi potranno scendere dai 1300-1500m nel Monregalese, localmente fino a 1200-1400m nella zona di Limone Piemonte e fino a 1000-1100m nelle vallate più occidentali della provincia.

Dopo il passaggio perturbato  seguirà un miglioramento delle condizioni meteo, ma anche un forte calo delle temperature. L’allontamento del vortice depressionario verso il Centro Italia richiamerà aria molto fredda sulla Valpadana in entrata dalla Porta della Bora che risalirà tutta la valle fino al Torinese ed al Cuneese: su queste aree non escludiamo qualche fenomeno da “EFFETTO STAU” tra il 2-3 DICEMBRE con possibilità di nevicate moderate fino a bassa quota, localmente deboli fino alle località di bassa collina, più probabili nel Cuneese.