MALTEMPO IN ARRIVO: tutti gli approfondimenti dell’AERONAUTICA MILITARE

MeteoRivieraPosted by 2 sett. fa

Il bollettino del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare: le previsioni meteo per oggi, domani e prossimi giorni.

Oggi al Nord: cielo inizialmente da poco a parzialmente nuvoloso per il passaggio di nubi alte e sottili; ampi spazi di sereno dalla mattinata, con temporaneo aumento delle nubi sul Veneto e la Romagna al pomeriggio. Molte nubi sulle aree alpine con deboli nevicate sui rilievi di confine oltre i 1200-1300 metri; poco nuvoloso altrove; al primo mattino e dopo il tramonto formazione di foschie dense e banchi di nebbia sulla Pianura padana con associate nubi basse. Centro e Sardegna: molto nuvoloso o localmente coperto su regioni tirreniche, Umbria e zone più interne di Marche e Abruzzo, con deboli piogge o rovesci; poco nuvoloso e fine dei fenomeni sulla Sardegna dal pomeriggio. Sereno o poco nuvoloso sulle altre zone. Sud e Sicilia: molte nubi su Campania, Basilicata tirrenica e Calabria con fenomeni sparsi, a prevalente carattere di rovescio o temporale. Cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Temperature: minime in lieve calo; massime in lieve diminuzione sulla Pianura padana centrorientale, senza variazioni di rilievo sul resto del paese.  Cielo sereno con in serata un aumento della copertura nuvolosa, temperature comprese tra 1 e 11°C.

Domani al Nord: cielo generalmente sereno salvo annuvolamenti solo sui rilievi di confine al primo mattino e in aumento su settore occidentale dal tardo pomeriggio. Banchi di nebbia anche compatti sulla pianura padano-veneta al mattino e dopo il tramonto. Centro e Sardegna: condizioni di bel tempo un po’ ovunque con nubi basse al primo mattino su Umbria e aree appenniniche. Dalla serata aumento della nuvolosità sulle regioni tirreniche peninsulari. Sud e Sicilia: addensamenti compatti sul settore tirrenico con deboli precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, più intense sulla Calabria al primo mattino, in graduale miglioramento durante la giornata. Ampio soleggiamento altrove a parte qualche velatura di passaggio. Temperature: minime in lieve diminuzione su Triveneto, Romagna, regioni adriatiche centrali, Toscana e Sardegna, generalmente stazionarie altrove; massime in flessione su Triveneto, Centro e regioni meridionali adriatiche, senza variazioni sul restante territorio.Domenica 1 dicembre al Nord cielo inizialmente sereno con nuvolosità in graduale aumento diurno a partire dal settore occidentale, con associate piogge deboli ma diffuse, nevicate sui rilievi alpini oltre i 1000-1200 metri; dalla serata intensificazione delle precipitazioni, che potranno risultare anche a carattere di rovescio o temporale sulla Liguria di levante. Centro e Sardegna: ampio soleggiamento e scarsissima nuvolosità per gran parte della giornata, in arrivo di tipo medio-alto dalla serata sulle regioni tirreniche e sull’Umbria. Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo anche se non mancheranno locali annuvolamenti specialmente sulle aree montuose. Temperature: minime in aumento sulla Pianura padana, stazionarie sulla Sardegna, in diminuzione sulle restanti zone; massime in flessione al Nord e sulle aree ioniche, senza variazioni di rilievo altrove.

Lunedì 2 ancora molte nubi al Nord e sulle regioni centrali tirreniche peninsulari con precipitazioni consistenti, nevose sulla catena alpina; sulle restanti regioni centromeridionali condizioni di cielo poco nuvoloso o velato.

Martedì 3 maltempo sulle regioni centrali, su quelle meridionali adriatiche e ioniche con deboli precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, un po’ più intense sulla Sardegna orientale, in attenuazione serale. Cielo generalmente sereno altrove.

Mercoledì 4 e giovedì 5 addensamenti compatti sulle regioni centromeridionali adriatiche, ioniche e sulle due isole maggiori, con piogge e rovesci sparsi, più concentrati sulla Sardegna orientale e meridionale. Velature estese sul restante Centro-Sud, cielo terso al Nord.