Martedì torna il SOLE in LIGURIA, ma farà più FREDDO soprattutto di notte!

MeteoRivieraPosted by 2 sett. fa

Un nuovo rafforzamento di un’area di alta pressione sull’Europa Centrale e la sua espansione verso l’Italia porterà ad un netto miglioramento delle condizioni meteorologiche sul Paese, ma nel contempo favorirà l’ingresso di fredde correnti orientali che faranno crollare i termometri portando un clima decisamente più FREDDO. Si tornerà sottozero soprattutto lungo le aree di fondovalle del Piemonte, Lombardia ma anche nell’entroterra ligure, grazie all’effetto dell’inversione termica notturna.

Ma vediamo nei dettagli la previsione.

Al mattino di martedì 3 dicembre al Nord avremo condizioni in prevalenza soleggiate eccetto sul Piemonte centro-meridionale dove ci attendiamo addensamenti nuvolosi che potranno dare luogo a piovaschi. Al Centro avremo ancora piovaschi o piogge sparse su Umbria, Marche, Abruzzo e Molise. Al Sud si potranno verificare dei piovaschi sul nord della Campania e della Puglia, mentre altrove avremo soltanto una nuvolosità a carattere sparso. Sulle due Isole Maggiori prevarrà il sole, salvo sulla Sardegna orientale dove potranno verificarsi dei brevi rovesci sparsi portati dai venti nord orientali.

Nel pomeriggio il tempo andrà migliorando su quasi tutta la Penisola eccetto alcuni brevi rovesci sparsi che si potranno ancora verificare su Abruzzo, Basilicata e Puglia. Nella sera e nella notte cieli sereni o poco nuvolosi su quasi tutta Italia eccetto ancora qualche residuo piovasco su Abruzzo, Puglia e Basilicata.

Attenzione ai venti freddi di Bora che cominceranno a soffiare sul Nordest fino alle aree centro-settentrionali adriatiche. Su queste zone ci aspettiamo un sensibile calo termico, un rinforzo della ventilazione e del moto ondoso.