Torna l’ALLERTA METEO in PIEMONTE, attesa la NEVE attorno ai 1000 metri

MeteoRivieraPosted by 2 sett. fa

L’alta pressione ha le ore contate sul Piemonte. Una nuova perturbazione è prevista per le prossime ore e, dopo i disastri dei giorni scorsi, farà scattare una nuova allerta nella zona appenninica al confine con la Liguria.

Secondo l’Arpa, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, la nuvolosità aumenterà dal pomeriggio, con vento intenso in quota e nelle vallate occidentali e locali condizioni di fohen. Deciso peggioramento per domani, domenica primo dicembre, con precipitazioni deboli o moderate diffuse. Quota neve sui mille metri, in calo al pomeriggio soprattutto sul Piemonte meridionale. Pericolo valanghe da moderato a marcato su tutto l’arco alpino.

Secondo METEO REPORTER 24 le condizioni del tempo tendernano a peggiorare già nella prossima notte con la NEVE che cadrò mediamente attorno ai 900-1100m sul Cuneese e 1300m nel Torinese occidentale. Durante la giornata di DOMENICA 1, i fiocchi potranno fare la loro comparsa fin a 800-900m nel basso Cuneese, e attorno ai 1000-1100 sul Torinese.