WEEKEND instabile e perturbato al NORD: attese PIOGGE e TEMPORALI, confermato nuovo CALO delle TEMPERATURE

MeteoRiviera 1 sett. fa

Il WEEKEND che sta per cominciare si preannuncia piuttosto burrascoso: avremo un SABATO leggermente più tranquillo, ma non mancheranno fenomeni d’instabilità nel pomeriggio-sera in attesa di un peggioramento più importante in vista di DOMENICA 8 SETTEMBRE. La LIGURIA come sempre vedrà il transito della perturbazione qualche ora in anticipo rispetto alle previsioni che vedrete in TV o dai principali siti meteo nazionali.

Vediamo dunque insieme l’evoluzione meteo per il fine settimana.

Sabato 7 settembre, nonostante il nucleo depressionario giunto nel corso di venerdì andrà progressivamente allontanandosi verso nord-est, esso lascerà in dote della residua instabilità. In particolare, già dal mattino avremo piogge e temporali sulle Alpi e sulle Prealpi della Lombardia, del Triveneto (con locali sconfinamenti sulla pianura veneta), sulla Romagna, sul grossetano, sull’Umbria settentrionale e sul viterbese. Dal pomeriggio non escludiamo qualche temporale a macchia di leopardo anche nell’entroterra ligure, mentre lungo le coste potrebbe resistere il sole almeno fino a sera.
In serata scoppieranno dei temporali in Liguria per l’avvicinarsi di un nuovo vortice depressionario atlantico, portatore di nuove PIOGGE e TEMPORALI associati ad un nuovo poderoso CALO TERMICO.

DOMENICA 8 l’arrivo del vortice ciclonico darà vita ad un’intensa ondata di maltempo che interesserà tutte le regioni settentrionali, con locali nubifragi, grandine e forti raffiche di vento, in spostamento da ovest verso est. I fenomeni potranno essere particolarmente violenti su Lombardia ed Emilia-Romagna, poi entro sera sul Triveneto. La quota neve sulle cime alpine sarà in calo fino dai 2500 metri fino ai 1700 metri.

Le TEMPERATURE subiranno un crollo, con le massime infatti che supereranno solo di poco i 20°C, specie nelle aree maggiormente interessate dal maltempo. Molto fresco di notte con valori sotto i 12-14°C in Valpadana, fino a 15-16°C anche in Liguria. Freddo tardo autunnale in montagna con il ritorno della neve fino a quote piuttosto basse per il periodo.