FREDDO in arrivo 19-21 Gennaio: la NEVE attesa fino a 600 metri in PIEMONTE

MeteoRivieraPosted by 5 gior. fa

Il nuovo peggioramento atteso nel WEEKEND e che potrà protrarsi fino a martedì 21 Gennaio, favorirà un deciso abbassamento delle temperature, sia sui settori alpini sia in pianura. Refoli di aria via via sempre più fredda risaliranno la Val Padana accumulandosi nell’angolo più occidentale della stessa, ovvero tra l’Ovest Piemonte ed il Cuneese. La provincia Granda in primis, riceverà inoltre qualche precipitazione a carattere nevoso fino a quote collinari, attorno ai 600 metri, localmente sin più in basso, durante i rovesci più intensi.

Non si esclude così la possibilità di qualche nevicate fino alle porte di Cuneo, ma non sarà nulla di eccezionale. La precipitazioni infatti risulterà solo debole e sottoforma di neve debole o nevischio, con temperature comprese tra 1 e 2°C a Cuneo, Mondovì e Ceva con lo zero termico posto attorno agli 800m. Neve localmente moderata è attesa su tutte le valli Cuneesi più occidentali, fino a carattere moderato in Valle Stura, Valle Grana e Vermenagna. Più deboli i fenomeni tra la Val Varaita e Po che andranno localmente diminuendo salendo verso le aree collinari del Torinese e dell’alto Piemonte.

Qualche fiocco di neve potrà sconfinare fin verso il confine con la Liguria, specialmente sulle valli Bormida e Tanaro, con qualche fiocco di neve sopra i 700-800m.